La macelleria Cargnel Vinicio, arrivata alla terza generazione, è sita a Lucinico paese ubicato ai piedi del monte Calvario alle porte di Gorizia.

Il nonno Virgilio nato sotto l'impero Asburgico ha appreso l'arte del macellaio facendo l'apprendista nella Gorizia Austriaca (la Nizza d'Austria).

Una città "Guriza" di notevole importanza commerciale crogiolo di razze, punto di incontro di tre culture: la friulana, la slava e la tedesca.

Il nonno apprende il mestiere di macellaio mediando conoscenze, metodologie e ricette di tali culture.

Passata la prima guerra mondiale, che lo vede soldato asburgico sul fronte russo, ritorna a LUCINICO e nel 1920 apre la prima macelleria fra le rovine di ciò che rimaneva del piccolo ridente paese.

In seguito la tradizione viene tramandata al figlio Marino, alla nuora Rosaria ed infine al nipote VINICIO.

E' con questo spirito, conscio delle tradizioni ma aperto all'innovazione ed alla sperimentazione che la macelleria si propone alla sua clientela.

 

Fotogallery: